cameo vipSi chiama Cameo, ha prezzi accessibili e nell'ultimo mese si sono iscritte un sacco di nuove celebrità. Cosa fanno attori, cantanti, atleti e influencer in questi giorni di quarantena dentro le mura domestiche? Secondo Steven Galanis «stanno in casa seduti sul divano proprio come me e te», e quindi hanno del tempo libero. Da usare come? Qui entra in gioco Galanis, che è fondatore e amministratore delegato di Cameo, un marketplace nato nel 2018 per permettere a chiunque di acquistare un videomessaggio personalizzato da parte di un personaggio famoso (e quindi, dall’altra parte, alle celebrità che potremmo definire “di fascia bassa” di guadagnare facilmente con la propria immagine).

Galanis ha detto a Refinery29 che nell’ultimo mese i “talent” su Cameo sono aumentati del 78 per cento e le vendite sono raddoppiate.  Cameo funziona così: si sceglie la persona da cui si vuole acquistare il videomessaggio, e gli si inviano alcune istruzioni. Per esempio gli si può chiedere di fare gli auguri alla propria madre per il suo compleanno (o per la festa della mamma), congratularsi con un amico che si è appena laureato, oppure fargli dire uno scioglilingua, come ha fatto la giornalista Amanda Hess per testare il servizio per un articolo sul New York Times. Alcuni usano i video solo come “biglietti di auguri”, altri li tengono per sé o li pubblicano sui social network nella speranza di farli diventare virali. Per portare a termine la richiesta bisogna inserire gli estremi della carta di credito per il pagamento, ma la somma non viene prelevata subito: il personaggio famoso può decidere se approvare o meno la richiesta. Se la approva, ha sette giorni per mandare il videomessaggio all’utente, al quale verrà poi prelevato l’importo da pagare. La piattaforma guadagna trattenendo il 25 per cento di ogni transazione.

Per il momento i personaggi famosi su Cameo sono principalmente statunitensi e parlano in inglese, ma volendo si può provare a chiedere di dire una frase in italiano e vedere se accettano la richiesta. Per chi sta pensando di sfruttare Cameo per fare un regalo digitale a qualcuno che vive lontano, la scelta è ampia: soprattutto se il destinatario è un nostalgico delle serie tv di qualche anno fa come Dawson’s CreekSettimo cieloWill & Grace e Una mamma per amica. Ma ci sono anche Locke di Lostl’attrice porno Stormy Daniels (che ebbe una relazione extraconiugale con Donald Trump), l’ex portavoce della Casa Bianca Sean Spicer.

..........................

dall'articolo di IlPost.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna