conte giuseppe fanpageCaos M5s, in Parlamento è iniziata la conta: ecco chi è pronto a seguire Giuseppe Conte e chi vuole restare con Beppe Grillo.  C'è chi ha preso posizione pubblicamente e chi invece aspetta dietro le quinte. Ogni calcolo è prematuro, ma intanto secondo le ultime indiscrezioni sono circa 140 i parlamentari che sarebbero pronti a lasciare il Movimento per seguire l'ex premier.  Di fronte a un terremoto senza precedenti per il M5s, nei gruppi parlamentari è il caos e gli eletti, incapaci di fare previsioni, cercano una bussola per non restare travolti da una situazione che mai avrebbero immaginato di una tale gravità. E in attesa che Giuseppe Conte concretizzi l’annuncio arrivato in serata (“Non terrò il mio progetto politico nel cassetto“), si dividono tra chi inizia a schierarsi e chi invece preferisce aspettare dietro le quinte. Ma proprio ripercorrendo le dichiarazioni e i post su Facebook degli esponenti 5 stelle si possono ricostruire gli umori contrastanti che agitano gli eletti. Intanto fonti vicine all’ex premier stanno sondando la situazione e, come confermato dall’agenzia Adnkronos, raccolgono a Palazzo Madama il numero più alto di “contiani”: su 75 senatori, l’80% sarebbe dalla parte dell’ex presidente del Consiglio. Mentre alla Camera, dove l’avvocato sembra avere meno seguaci, almeno il 50% dei deputati – su un totale di 161 eletti – starebbe con Conte. Tra Montecitorio e Palazzo Madama, Conte potrebbe contare su circa 140 parlamentari. Anche se, lo dicono tutti in queste ore, sono calcoli prematuri. E a fare la differenza potrebbero essere le parole di due pesi massimi che fino ad ora sono rimasti in silenzio: il presidente della Camera Roberto Fico e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

..................

dall'articolo   per IlFattoQuotidiano.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna