draghi arcobalenoIl governo Draghi è ora realtà: il presidente del Consiglio, infatti, nella serata di venerdì 12 febbraio è salito al Quirinale, ha sciolto la riserva e presentato la lista dei ministri del suo esecutivo composto da 15 ministri politici (4 del M5S, 3 del Pd, 3 di Forza Italia, 3 della Lega, uno ciascuno per Italia Viva e Leu) e 8 tecnici.  Il governo è oggi atteso al Quirinale, dove alle 12,00 è in programma la cerimonia di giuramento. Poi ci sarà il consueto scambio della campanella tra l’attuale presidente del Consiglio e il suo predecessore, Giuseppe Conte, e subito dopo il primo consiglio dei ministri.

Di seguito tutte le ultime notizie sulla crisi di governo, aggiornate in tempo reale.  Berlusconi ribadisce: “Forza Italia farà la sua parte” – “’Forza Italia farà la sua parte’: è quello che avevo dichiarato l’altro giorno al termine dell’incontro con il presidente Draghi, e che ripeto volentieri stasera”. Così Silvio Berlusconi su Facebook. “Accolgo infatti con soddisfazione la nomina a ministri della Repubblica – riprende il leader FI – di Renato Brunetta, Mariastella Gelmini e Mara Carfagna, sicuro che si impegneranno con l’abituale dedizione portando un contributo di competenza e di esperienza all’azione dell’intera compagine governativa”. “Al presidente Draghi e a tutto il governo il più vivo augurio di buon lavoro”, conclude.

Articolo di Niccolò Di Francesco  per TPI.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna